Bandi laurea

Bando per la concessione di un premio per tesi di laurea discussa nell'anno 2010, per le materie sottoelencate:

  1. Tesi di laurea magistrale nel campo delle scienze giuridiche sui profili  giuridici della sicurezza in montagna.
  2. Tesi di laurea magistrale o specialistica a ciclo unico nel campo Dell’architettura e delle tecnologie edilizie che proponga nuove relazioni tra l’edificio ed il contesto ambientale e territoriale montano o nuove soluzioni costruttive e di uso delle risorse naturali e dell’energia.
  3. Tesi di laurea magistrale o specialistica a ciclo unico nel campo delle Discipline storiche, sociali e territoriali che affronti in modo innovativo – dal punto di vista analitico o delle proposte di intervento - le relazioni tra le società locali, il sistema insediativo e il contesto ambientale, paesaggistico e territoriale della montagna.

 
Articolo 1
Disposizioni generali
La Fondazione Accademia della Montagna del Trentino concede, premi monetari a persone che abbiano elaborato, presso l’Ateneo trentino, tesi di laurea concernenti i temi relativi  alla montagna come dai titoli sopraesposti.

Detto premio è cumulabile con borse di studio o altri premi percepiti per la stessa tesi da istituzioni pubbliche o private.

Articolo 2
Finalità

Il premio è finalizzato a stimolare l’interesse e promuovere l’impegno delle studentesse e degli studenti ad affrontare ed approfondire la tematica della montagna nei diversi ambiti della vita sociale culturale ed economica.

Le informazioni e sollecitazioni fornite dai lavori meritevoli saranno utilizzate per favorire lo sviluppo della Fondazione Accademia della Montagna del Trentino.
Articolo 3
Destinatari del premio

Possono presentare domanda per un premio i/le laureati/e presso le Facoltà dell’Università degli Studi di Trento che hanno conseguito il titolo nel triennio precedente il termine di presentazione delle domande.

 
Articolo 4 - Modalità di presentazione della domanda

Gli aspiranti dovranno far pervenire alla Segreteria della Fondazione dell’Accademia della Montagna, in Via Jacopo Aconcio, 5 - 38122 Trento, entro le ore 12.30 del 30 novembre 2011, apposita domanda di partecipazione redatta utilizzando il fac-simile allegato al presente bando, nonché disponibile sul sito internet www.accademiamontagna.tn.it.

La domanda dovrà essere sottoscritta dal/la richiedente con allegata una fotocopia semplice di un documento di identità in corso di validità.

Le domande spedite a mezzo posta dovranno essere inviate unicamente mediante raccomandata con avviso di ricevimento e solo in questo caso, ai fini dell’ammissione, farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante.

Alla domanda devono essere allegati:

  1. sintesi della tesi di laurea (da 2 a 4 cartelle);
  2. copia della tesi di laurea in forma cartacea;
  3. copia della tesi di laurea in forma digitale (CD-Rom);
  4. certificato di laurea (autocertificabile secondo la disciplina del DPR. 28 dicembre 2000, n. 445).

Gli Uffici della Fondazione Accademia della Montagna non restituiranno la documentazione presentata.

Articolo 5 - Commissione di valutazione
La Commissione di valutazione è composta da almeno 5 persone:

  1. il Presidente della Fondazione o suo delegato;
  2. i componenti il Comitato Scientifico dell’Accademia della Montagna
La Commissione di valutazione esamina le domande inoltrate per la concessione dei premi, accerta la sussistenza delle condizioni di cui all’articolo 3, valuta i lavori e concede i premi.
La Commissione di valutazione si riserva la possibilità di non procedere all’assegnazione di uno o più premi per mancanza di concorrenti o qualora nessuna delle tesi sia riconosciuta meritevole.

Articolo 6 - Utilizzo delle tesi di laurea premiate
Con l’accettazione del premio, il vincitore/la vincitrice concede alla Fondazione Accademia della Montagna Trentino la possibilità di utilizzo e di pubblicazione della tesi.

Articolo 7 - Assegnazione dei premi
I premi sono corrisposti ai vincitori/alle vincitrici in unica soluzione e accreditati sui rispettivi conti correnti.

Articolo 8 - Numero ed ammontare dei premi

Per l’anno 2010 possono essere assegnati n. 3 premi, del valore di 800 euro cadauno a favore di tesi di Laurea specialistica/quadriennale e magistrale inerenti i temi esposti in premessa.