Grandi Salite del Trentino

Grande successo alla presentazione delle “Grandi Salite del Trentino”: il progetto ideato da Accademia che è stato presentato  al rifugio Dosson della Paganella in occasione della tappa di Andalo del giro d'Italia.. Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno condiviso e collaborato al raggiungimento di questo risultato. 
Nel progetto sono stati individuati in Trentino 23 tracciati di salite mitiche, che offrono l'opportunità di pedalare tra emozionanti paesaggi di montagna, splendidi laghi e cime dolomitiche. Percorsi che hanno visto pedalare i grandi campioni del ciclismo; i tracciati vengono ricordati da una segnaletica appositamente progettata contenente tutte le informazioni sul percorso, i punti di interesse, le difficoltà ..
Link ai 23 tracciati
Alcune immagini del fotografo Diego Mosna della presentazione e della 17ma tappa (Arch. A.p.T. Dolomiti PAGANELLA ph. by D. Mosna -foto anteprima news: ph. D.Mosna): segue





 

 

Commenti

Da semplice cicloturista che ha però scalato moltissime vette epiche del ciclismo (Stelvio, Fedaia, Pordoi, Manghem, Ventoux, Galibier, Iseran, Alpe d'Huez e moltissimi altre...), sono FELICISSIMO che finalmente anche nel nostro amato Trentino ci siamo dotati della segnaletica per gli appassionati di ciclismo di supporto alle scalate dei vari passi, e spero che altre salite saranno aggiunte prossimamente.
Bellissimo anche il sito come la cartellonistica, sia all'inizio della salita, che ai vari chilometri.
Un unico ma importante appunto ai cartelli posizionati ad ogni chilometro della salita: a me ciclista che affronta la scalata, servono tre dati che siano ben evidenti:
- quanti km. mancano alla vetta (e non a che km mi trovo dalla partenza come sui cartelli attuali)
- l'altezza a cui mi trovo in quel punto (come è presente)
- la pendenza media del chilometro successivo (come è presente)
Ho notato che quanti km mancano dalla cima sono presenti nella barra sotto la pendenza, ma a mio avviso purtroppo con carattere troppo piccolo.
A parte questa osservazione, complimenti e continuate con altre importanti salite.